E’ sbarcato ieri sera alla Malpensa il nuovo bomber dell’Inter che, nei sogni dei tifosi del Biscione, dovrà far dimenticare le gesta di “mister 20milioni” Eto’o.
Sarà l’acconciatura arruffata, sarà il volto segnato e la faccia scavata da una estenuante trattativa, ma a noi è parso che quello che è atterrato sul suolo milanese fosse piuttosto il noto rampollo scavezzacollo della più importante dinastia torinese.
A Gasperson l’ardua sentenza.