Oltre un migliaio di primi cittadini da tutto lo stivale zompano baldanzosamente per le strade meneghine mostrando il loro sdegno contro la manovra davanti al Pirellone.
Si notano in prima fila i sommi Alemanno, Pisapia, Tosi, poi via via tutto il resto della ciurma.
Come se il taglio di comuni di 50 e 100 anime possa intaccare la governance delle grandi metropoli del Nord.
Loro parlano di grande e responsabile solidarietà. Noi, che non abbiamo interessi e lobby da salvaguardare, la chiamiamo tranquillamente ipocrita Stupidità.
ANCI, MA CI FACCIA IL PIACERE !
 
 
Share This