L’angioletto Silvio

By on 20 dicembre 2011
 
Palazzo del Quirinale: consueta cerimonia pre-natalizia con il solito scambio di auguri tra istituzioni, giornalisti e forze politiche. Parla Nonno Napolitano. L’atmosfera è quanto di più protocollare che si possa avere nel panorama nazional-presidenziale. E in prima fila, doppiopettato e dipinto come non mai, l’ex premier del Bunga Bunga non resiste alla tentazione di schiacciare il classico pisolino di forma angelica. Processo Mills, aste televisive, Marina in politica, i danari per l’acquisto dell’Apache. O magari i pensieri del Silvio beato sono legati alla strettissima attualità: “Che palle l’era Monti-Napolitano, non c’è più una figa neppure a sognarla…”

 




About mlon13

You must be logged in to post a comment Login