Ora che l’inchiesta e le prove le fornisce un settimanale non amico del Cav., come mai che Gianfranco nostro e quei quattro gatti randagi di Fli non strillano più l’indignazione e la cospirazione della lurida macchina del fango? Nè una parola, nè una dichiarazione, nè un improperio. E i servi? E i padroni? E i bracci armati? Spariti. Come lo charme politico di ciò che è rimasto di quel derelitto del Signor Tulliani.

“Mi dimetterò appena Berlusconi si sarà dimesso” 

“Mi dimetterò, se verrà confermato che la casa è di mio cognato”

E mò Gianfrà, che te serve pure a’ estrema unzione ?!

Vattene, Pinocchio. Vattene, abusivo. Vattene, coniglio