A un cameraman Rai che sta riprendendo il suo comizio siciliano a Piazza Armerina durante il #tuttiacasatour…

” Togli quella telecamera! Toglila! Diritto di cronaca 3 minuti. Mi date una mano (al pubblico) si o no? Coprite quella telecamera lì! Cameraman, scusa, non ce l’ho con te. Vai a destra, vai a destra (indicando l’uscita), vai. Anche tu ti devi assumere qualche responsabilità, non è che puoi star lì è il mio lavoro, è per tutti il nostro lavoro cazzo. Non è che è il mio lavoro, e ti inquadro, vaffanculo, vai vai! Fuori! Fuori! Fuori! (seguendo le grida del pubblico). Ho detto fuori! Tre minuti di diritto di cronaca. Ne hai fatti dieci. Fuori! Via! Fuori! Non mi interessa. La Rai è la mia, non è la tua. E’ mia come la tua. Va bene?! Fuori! Fuori! (e il pubblico appecorato al coro “Buffoni, buffoni, buffoni! e Fuori, fuori, fuori!)

Giuseppe Piero Grillo in “La democrazia (coreana) a 5 stelle”