COS’E’ IL CUNNILINGUS?
Avviene quando la vulva, in particolar modo la clitoride, viene baciata, leccata o succhiata. Anche l’ingresso della vagina può essere stimolato con la lingua. Per alcune donne il cunnilingus, specialmente se eseguito da un partner allenato, risulterebbe molto più efficace della penetrazione nel portarle al raggiungimento dell’orgasmo.
L’odore, a volte pungente, del sesso della partner può risultare gradito ad alcuni (una pratica consiste nel respirare tali odori) ed infastidire altri. Una corretta e tempestiva igiene intima, in ogni caso, del resto suggerita dal buon senso in qualsiasi tipo di rapporto sessuale, può evitare la formazione di odori sgradevoli, che in generale sono da attribuirsi alla presenza di batteri, normalmente presenti sugli orifizi. Praticando il cunnilingus può capitare che dell’ aria entri nella vulva, e che la stessa fuoriesca, sempre durante la pratica, dando vita a una sorta di flautolenza vaginale assolutamente involontaria e inodore.
 
Etimologia / Derivazione
da cunnus, fica, e lingere, leccare
 

httpv://youtu.be/dVSV2DMpHKI

 
@@@  RACCONTACI LE TUE ESPERIENZE DI CUNNILINGUS !
Senza peli sulla lingua. Senza etichette. Dai nèn!
 
Share This