Ultrà, Casapound, Forza Nuova, neo-fascisti, studenti, mamme, casalinghe frustrate, casalinghe di Voghera, autotrasportatori, agricoltori, no-Tav, delinquenti, fancazzisti, fannulloni, disoccupati, centri sociali, grillini, cazzoni, mafiosi, segaioli, ecologisti, troskisti, forza-Silvio e forza-Dudù. Ah beh sì, e poi anche Forconi e forconisti.

Se non circoscrivi e permetti che si crei questo assurdo fritto misto è ovvio, banale e tragicamente scontato che alla fine prevalga il caos, ed i violenti. Che spaccano le piazze coi sanpietrini, e minacciano vergognosamente i negozianti obbligandoli a tirar già la claire. Così succede, quando organizzi alla cazzo di cane, e manco sai spiegarne il per come.

Torino: negozianti minacciati con spranghe

Ronde in Puglia: centri commerciali costretti a chiudere

La bufala del casco: “Tolto perchè cessato il pericolo”